VADEMECUM PER L’UFFICIO GARE DELL’IMPRESA DEI LAVORI PUBBLICI

Paolo Capriotti, architetto, project manager di opere pubbliche e infrastrutture

Abbiamo lavorato ad una pubblicazione con Maggioli Editore:  il testo è una guida per gli operatori economici che si avvicinano al mondo degli appalti di lavori pubblici.

Partecipare ad una gara è sempre complicato per il personale delle imprese poiché la disciplina degli appalti è complessa e non sempre offre un’interpretazione univoca.

Il più delle volte poi gli operatori economici non hanno la possibilità di avvalersi di dipendenti specializzati sul tema; nelle aziende più piccole non esiste un vero e proprio ufficio gare e gli impiegati dell’impresa si trovano a coprire più mansioni tra cui quella di partecipare, nei ritagli di tempo, alle gare d’appalto: in queste condizioni l’insuccesso è quasi garantito.

L’assenza di preparazione, tra l’altro, può portare non solo a mancare l’aggiudicazione di una gara, ma anche indurre a errori gravi come, ad esempio, rilasciare una falsa dichiarazione o predisporre un’offerta non remunerativa portando in perdita l’impresa.

Il presente Vademecum, proprio con l’intento di supportare le imprese che operano nel settore degli appalti, attraverso un linguaggio immediato, schemi intuitivi e numerosi esempi, descrive le regole basilari alle quali bisogna attenersi e suggerisce la prassi da seguire nell’operatività quotidiana.

Tutte le parti fondamentali che riguardano direttamente o di riflesso la partecipazione alla gara d’appalto vengono trattate indicando sempre i più salienti riferimenti di giurisprudenza al fine di far comprendere al lettore alle prime armi l’importanza del diritto vivente nella definizione dei principi e delle opzioni possibili per risolvere problematiche quali: coprire i requisiti di gara con aggregazioni e avvalimenti, contestare bandi errati, modificare moduli di gara fuorvianti, proporre un’allettante proposta tecnica, quotare in maniera speditiva il computo lavorazioni e altro.

Per acquistare vai al sito:    www.maggiolieditore.it

INDICE
Introduzione
Di cosa tratta il testo
Le regole di riferimento
La lex specialis
 Spunti dalla Giurisprudenza
Le norme principali
Giurisprudenza dai tribunali amministrativi
Ambito di applicazione del D.Lgs. 50/2016
• Spunti dalla Giurisprudenza
I principi per l’aggiudicazione
• Spunti dalla Giurisprudenza
Il ciclo della commessa pubblica di lavori
• Spunti dalla Giurisprudenza
Soglie di rilevanza
Il contratto d’appalto
Nozioni sul contratto d’appalto
Chi può appaltare le gare?
• Spunti dalla Giurisprudenza
Chi può partecipare alle gare d’appalto?
• Spunti dalla Giurisprudenza
Tipologie di contratti: a corpo e a misura
• Spunti dalla Giurisprudenza
Differenza tra appalto e concessione
• Spunti dalla Giurisprudenza
Le tipologie di commessa: lavori, beni e servizi
• Spunti dalla Giurisprudenza
Il progetto e l’oggetto dell’appalto
Il contenuto del progetto posto a base di gara
Il corrispettivo dell’appalto
• Spunti dalla Giurisprudenza
Definizione qualitativa della commessa
• Spunti dalla Giurisprudenza
La scelta del contraente
Modalità di selezione e scelta nel sopra soglia
• Spunti dalla Giurisprudenza
Tipologie di gara semplificate per il sotto soglia
• Spunti dalla Giurisprudenza
Livelli di progettazione posti a base di gara
Spunti dalla Giurisprudenza
I requisiti di gara
Cosa intendiamo per requisiti di gara
• Spunti dalla Giurisprudenza
Requisiti di affidabilità e moralità (requisiti soggettivi)
• Spunti dalla Giurisprudenza
Requisiti professionali (requisiti soggettivi)
• Spunti dalla Giurisprudenza
Requisiti economico-finanziari e organizzativi (requisiti oggettivi)
Requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi > 150.000 euro
• Spunti dalla Giurisprudenza
Requisiti economico-finanziari e tecnici-organizzativi < 150.000 euro • Spunti dalla Giurisprudenza La verifica dei requisiti dichiarati in gara • Spunti dalla Giurisprudenza Sistemi di cooperazione in gara ed esecuzione
L’associazione temporanea di imprese (ATI)
Principi generali dell’ATI
Modalità di funzionamento dell’ATI
La documentazione di gara da predisporre per l’ATI
Maturazione esperienza nell’ATI
Responsabilità correlate all’ATI
• Spunti dalla Giurisprudenza
L’avvalimento
Principi generali dell’avvalimento
Modalità di funzionamento dell’avvalimento
Cosa può essere prestato con l’avvalimento
Tipi di avvalimento
Limiti all’utilizzo dell’avvalimento
La documentazione di gara da predisporre per l’avvalimento
Maturazione esperienza nell’avvalimento
Responsabilità correlate all’avvalimento
• Spunti dalla Giurisprudenza
Il subappalto
Principi generali subappalto
Modalità di funzionamento subappalto
Limiti al subappalto attuali
Limiti al subappalto: scenari futuri
La documentazione di gara da predisporre per il subappalto
Pagamento diretto del subappaltatore
Maturazione esperienza nel subappalto
Comprendere cosa è subappalto
Differenze tra fattispecie simili nel subappalto
Responsabilità correlate al subappalto
• Spunti dalla Giurisprudenza
La cooptazione
Principi generali cooptazione
Modalità di funzionamento della cooptazione
La documentazione di gara da predisporre per la cooptazione
Maturazione esperienza nella cooptazione
Responsabilità correlate alla cooptazione
• Spunti dalla Giurisprudenza
Criteri di aggiudicazione
I due criteri di aggiudicazione
Evoluzioni storiche

Quando si usano i due criteri
Una nuova visione delle gare solo prezzo, il costo ciclo vita
L’offerta economicamente più vantaggiosa
• Spunti dalla Giurisprudenza
Offerte anomale
Individuazione delle offerte anomale nelle gare su base elemento prezzo
• Spunti dalla Giurisprudenza
L’esclusione automatica per le gare a PPB
• Spunti dalla Giurisprudenza
Individuazione delle offerte anomale nelle gare con OEPV
• Spunti dalla Giurisprudenza
La verifica di congruità dell’offerta
• Spunti dalla Giurisprudenza
Aspetti coinvolti nelle giustificazioni
• Spunti dalla Giurisprudenza
Contenuto delle spiegazioni
• Spunti dalla Giurisprudenza
Gare smaterializzate
Evoluzioni storiche
Gli strumenti di acquisto elettronici
Gli strumenti telematici disponibili
Cataloghi elettronici o mercato elettronico (art. 57)
Procedure svolte attraverso piattaforme telematiche (art. 58)
• Spunti dalla Giurisprudenza
Come essere presenti nel mercato
Alla conquista di un invito
Crearsi un punto di vista privilegiato
Iscriversi alle piattaforme telematiche
• Spunti dalle linee guida ANAC
La partecipazione alla gara
Plichi e buste di gara
• Spunti dalla Giurisprudenza
La predisposizione della documentazione di gara
Documento Gara Unico Europeo (DGUE)
• Spunti dalla Giurisprudenza
Dichiarazioni integrative
Garanzia provvisoria e impegno a rilasciare la garanzia definitiva
• Spunti dalla Giurisprudenza
PassOE
• Spunti dalla Giurisprudenza
Tassa ANAC
• Spunti dalla Giurisprudenza
L’attestazione del sopralluogo obbligatorio
• Spunti dalla Giurisprudenza
Partecipazione gara e imposta di bollo
• Spunti dalla Giurisprudenza
Contratto di avvalimento e dichiarazioni
• Spunti dalla Giurisprudenza
Promessa a costituire l’ATI
• Spunti dalla Giurisprudenza
La predisposizione dell’offerta economica
Il costo del personale da dichiarare nell’offerta economica
I costi aziendali di sicurezza da dichiarare nell’offerta economica
La quotazione dell’offerta economica
• Spunti dalla Giurisprudenza
La predisposizione dell’offerta tecnica
• Spunti dalla Giurisprudenza
Soccorso istruttorio
• Spunti dalla Giurisprudenza
La modulistica di gara
• Spunti dalla Giurisprudenza
Chiarimenti al bando nel periodo di pubblicazione
• Spunti dalla Giurisprudenza

MODULI PER IMPRESA NELLA FASE DI GARA
1. Avvalimento – Contratto di avvalimento SOA
2. Avvalimento – Contratto di avvalimento ISO
3. Avvalimento – Dichiarazione impresa ausiliata
4. Avvalimento – Dichiarazione impresa ausiliaria
5. Delega di partecipazione alla gara
6. Delega sopralluogo raggruppamento
7. Dichiarazione di cooptazione
8. Allegato al DGUE “Dichiarazione resa singolarmente da tutti i soggetti attivi sottoposti a controllo”
9. Allegato al DGUE “Dichiarazione resa singolarmente da tutti i soggetti cessati sottoposti a controllo”
10. Attestazione del possesso dei requisiti di ordine generale e speciale
11. Documento Gara Unico Europeo (DGUE)
12. Domanda di partecipazione e dichiarazioni integrative
13. Domanda d’iscrizione all’albo fornitori e prestatori di servizi
14. Domanda d’iscrizione all’albo delle imprese esecutrici di lavori
15. Istanza singola di parere di precontenzioso dell’ANAC
16. Istanza di autotutela
17. Offerta economica
18. Dichiarazione di impegno irrevocabile alla costituzione di associazione temporanea di imprese di tipo
19. Domanda di accesso ed estrazione documenti
20. Rimozione bando OEPV con opere integrative
21. Rimozione bando contro legge sottostima lavori